Cagliari è il capoluogo della Sardegna, sulla costa meridionale dell’isola, al centro del Golfo degli Angeli. Come Roma, è stata costruita su sette colli, ciascuno dei quali identifica un quartiere cittadino.

I primi insediamenti risalgono all’epoca nuragica, come testimoniano i ritrovamenti archeologici. Successivamente qui giunsero i Fenici, i Cartaginesi ed i Punici, poi soppiantati dai Romani.

Sin dall’antichità Cagliari ha ricoperto il ruolo di sede amministrativa dell’Isola: durante la dominazione romana, con il nome di Caralis, per quanto concerneva la provincia di Sardinia et Corsica per diventare, poi, capitale del Regno di Sardegna fino al 1861.

Nella storia della città, grande importanza ha ricoperto la dominazione degli Aragonesi, che vi costruirono importanti opere architettoniche tra le quali il Castello di San Michele, decorato con le caratteristiche azulejos, le tipiche ceramiche colorate spagnole.

Da suggerire la visita del quartiere Castello, dove si assapora ancor oggi l’atmosfera medievale delle sue strette viuzze.

Non può mancare una visita all’Anfiteatro Romano, risalente al II secolo a.C. ed alla suggestiva necropoli di Tuvixeddu, antica città fenicio-punica.

Per chi ama il mare segnaliamo la spiaggia “Il Poetto”, che si estende per 8 km dalla Sella del Diavolo al litorale di Quartu Sant’Elena.

PORTI:

MARINA DI PORTUS KARALIS:

Si trova nel porto interno di Cagliari, a dieci minuti dall’aeroporto internazionale.

E’ costituito da due darsene dove si può ormeggiare sia in banchina che sui pontili per un totale di 140 posti barca, per imbarcazioni fino a 45 metri di lunghezza massima.

Tra i principali servizi erogati: distributore di carburanti in porto, prese di acqua ed energia elettrica, scivolo, scalo di alaggio, gru mobile fino a 30 t, travel lift fino ad 80 t, riparazioni motori, riparazioni elettriche ed elettroniche, riparazione scafi e vele, servizio Wi-fi, servizi igienici e docce, ritiro rifiuti, rifornimento alimentare.

MARINA PICCOLA DEL POETTO:

E’ un porto turistico situato a sud est della città, protetto da un molo di sopraflutto ed uno di sottoflutto ed attrezzato al suo interno con pontili galleggianti.

Dispone di 350 posti barca di lunghezza massima pari a 20 metri.

Tra i principali servizi erogati: distributore di carburanti in banchina, prese acqua, energia elettrica e telefono attraverso centralino, scivolo, gru fissa fino a 20 t, riparazioni motori, riparazioni elettriche ed elettroniche, riparazioni motori, scafi e vele, internet point, ritiro rifiuti, servizi igienici e docce, rifornimento alimentare ad 800 metri.

MARINA DI SANT’ELMO:

Si trova all’interno del porto di Cagliari e dispone di 4 pontili galleggianti ed una banchina per un totale di 200 posti barca di lunghezza massima pari a 36 metri.

Tra i servizi erogati: distributore di carburante all’interno del porto sul Molo di Ponente, prese d’acqua ed energia elettrica, scalo d’alaggio, gru fino a 30 t, riparazioni motori, riparazioni elettriche ed elettroniche, riparazioni motori, scafi e vele, servizi igienici e docce, rifornimento alimentare.

MARINA DEL SOLE:

Si tratta di un pontile turistico, all’interno del porto di Cagliari, nell’ex Darsena del Sale, con pontili fissi e galleggianti, dotati di colonnine per l’erogazione di acqua ed energia elettrica. Dispone di 150 posti barca di lunghezza massima pari a 40 m.

MOTOMAR SARDA:

Si tratta di una darsena, alla radice del nuovo molo di ponente, attrezzata anche per grossi yachts, con pontili fissi e 140 metri di pontili galleggianti per un totale di 108 posti barca, per una lunghezza massima di 35 metri. E’ gestita dalla Motomar Sarda.