Maurizio Campus, canoista di 51 anni, è stato trovato morto davanti alla Sella del Diavolo a Cagliari. A quanto emerge dalla ricostruzione dei fatti fornita dai carabinieri, l’uomo era uscito per un giro in mare come era solito fare, non parliamo infatti di un appassionato alle prime armi. Intorno alle ore 15 l’avvistamento: un medico che si trovava sulla sua barca assieme alla famiglia ha visto la canoa rovesciata. Immediatamente ha tentato un primo intervento poi ha chiamato i soccorsi.
Nonostante la sua prontezza non c’ è stato nulla da fare: il canoista è stato trasportato all’ospedale già morto. Il magistrato ha disposto il trasferimento della salma al Policlinico di Monserrato per l’autopsia, a breve verranno effettuate nuove analisi sulla salma.

4 giugno 2015