Nella spiaggia di Porto Frailis, nel comune di Tortolì, è scattato il divieto di balneazione per la presenza di batteri colifecali. A ordinarlo è stato il sindaco Massimo Cannas, “vista la comunicazione dell’Arpas (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Sardegna) con la quale s’informa che gli accertamenti analitici effettuati sulla stazione di balneazione denominata ‘Porto Frailis’, hanno evidenziato valori fuori norma, relativi alla presenza di batteri in mare e che di conseguenza le acque di balneazione non risultano agibili”. Il sindaco ha ordinato “il divieto temporaneo dl balneazione” lungo quel tratto di mare.
Fa specie che appena dieci giorni fa la spiaggia di Porto Frailis, assieme ad altre otto della Sardegna, era stata insignita della Bandiera Blu 2015.

26 maggio 2015